SmartHT per HSMonitor

LifeCharger è parte del consorzio guidato da Innova per rispondere alla call lanciata di HSMonitor.

HSMonitor è un progetto di Pre Commercial Procurement (PCP), finanziato nell’ ambito del programma Horizon2020 della Commisione Europea, che investe in servizi di ricerca e sviluppo (R&S) verso soluzioni di monitoraggio innovative per migliorare lo stato di salute e ottimizzare la cura dell’ipertensione.

Cinque fornitori di servizi sanitari (Ministero della Salute Turco, Ospedale Universitario Federico II – Italia, Regione Jämtland Härjedalen – Svezia, Centro sanitario Zagabria – Centro – Croazia, Regione Lombardia – Italia) di quattro paesi sono impegnati nell’acquisizione, per una popolazione complessiva di oltre 96 milioni di persone, di cui oltre 31 milioni hanno ipertensione.

Il consorzio guidato da Innova ha vinto la prima fase. Oggi siamo impegnati per fornire maggiori dettagli ed approfondimenti.

Con i nostri partner Turchi (Innova e SRDC), Croati (MCS) e Svedesi (XYN Group) lavoriamo per mettere a punto una soluzione vincente a supporto prevenzione e della cura dell’ipertensione con un sistema al servizio dei cittadini e dei medici.

RE-Hub-ILITY – Rehabilitative pErsonalized Home System and vIrtuaL coaching for chronIc Treatment in elderlY

Il progetto RE-Hub-ILITY si inserisce nell’AdS Intelligente Industria della Salute, ecosistema SALUTE E LIFE SCIENCE. Intende sviluppare e validare strategie riabilitative e di assistenza al paziente cronico, attraverso la realizzazione tecnologica e sostenibile di un’infrastruttura ICT innovativa per l’erogazione di prestazioni di riabilitazione domiciliare personalizzata del paziente con nuove tecniche per la riabilitazione cognitiva e motoria, una piattaforma integrata composta da exergame, sensori e dispositivi di supporto alle attività di riabilitazione, agenti di virtual coaching, un hub di ricerca con Decision Support System. Il Participatory-Design prevede il coinvolgimento di pazienti, caregiver e familiari, associazioni mediche e non, del territorio.
Percorsi di comunicazione e disseminazione scientifica garantiranno trasferibilità al modello dell’hub, verso progettualità internazionali supportate dalle collaborazioni in essere. S’inserisce nel Programma regionale di Sviluppo nell’ambito della salute, rispondendo ai criteri di Ecosistema della salute, Governance e innovazione responsabile, Medicina personalizzata, in linea con le direzioni europee di ricerca.